Non studio mai una foto, la scatto e basta!

Tu sei qui

Fotografi matrimonio Como: location ed esperienza a confronto

Martedì, 29 Maggio, 2018

“Quel ramo del lago di Como …” è il celebre incipit dei Promessi Sposi di Alessandro Manzoni che apre a una descrizione dettagliata del territorio circostante dello specchio d'acqua, proprio come se fosse una fotografia dei tempi moderni.

Tutti i fotografi di matrimonio a Como e dintorni mantengono la verve letteraria dello scrittore italiano raccontando i momenti salienti del matrimonio di una coppia di innamorati per fotogrammi.

La scelta del fotografo a cui affidare il servizio fotografico matrimoniale nonché il ricordo indelebile dell'inizio di una nuova vita a due non può prescindere dall'esperienza settoriale e dalla competenza sul territorio del professionista della fotografia.

Ricerca fotografo matrimonio lago di Como

Le splendide location che circondano il lago di Como fanno da cornice a un panorama incantevole e uno scenario unico che molte coppie di futuri sposi scelgono come scenografia del giorno in cui pronunciano l'atteso “si”.

Le antiche ville aristocratiche dalle architetture sontuose, le location con gusto rinascimentale e mobili d'epoca e i resort moderni extra lusso creano le situazioni ideali per celebrare un momento unico come quello del giorno del matrimonio.

Le ragioni che spingono una coppia di futuri sposi a preferire una location rispetto a un'altra devono essere sottolineate da ogni scatto fotografico, un'impresa che può essere realizzata solo da un artista della fotografia che conosce il territorio.

In questo senso, un parco botanico ricco di piante secolari posto in un'estesa area verde di un resort extralusso o una sala sfarzosa con prestigiosi arredi dovrebbe diventare lo sfondo privilegiato delle foto dell'album di nozze dal momento che la coppia potrebbe aver scelto quel dettaglio in quanto amante della natura, come emblema del sentimento o come ricordo del “sempre e per sempre”.